Luoghi

Bastione di Saint Remy

Bastione di Saint Remy

Questo elemento appartiene alle categorie: Bastioni, Monumenti

Orari di apertura:

La Passeggiata Coperta e i percorsi archeologici della Galleria dello Sperone sono visitabili dal lunedì alla domenica.
Orario invernale (dal 05/10 al 31/05): 10:00-18:00
Orario estivo (dal 01/06 al 04/10): 10:00-14:00 / 15:00-19:00
Al fine di garantire il rispetto delle misure di distanziamento interpersonali vigenti, si raccomanda di prenotare la propria visita in anticipo.
Contatti:
- telefono 366 2562826
- e-mail info@beniculturalicagliari.it

Prezzi:

Biglietti per Passeggiata Coperta + Galleria dello Sperone
- intero: € 3,00;
- ridotto: € 2,00 (per studenti fino ai 26 anni di età, per le persone oltre i 65 anni, per gruppi organizzati (non inferiori a 15 persone) e altre riduzioni di legge;
- ridotto scolaresche: € 1,00;
- gratuito (bambini fino ai 6 anni di età, disabili e relativo accompagnatore, accompagnatori scolaresche, giornalisti con patentino).

Supplemento visita guidata: € 3,00 a persona.

Servizi offerti:

  • Bar
  • Servizi igienici
  • Agevolazioni per anziani e disabili
Il Bastione di Saint Remy, nel cuore della città vecchia, rappresenta uno dei monumenti più importanti di Cagliari e uno degli spazi espositivi più prestigiosi del centro storico.
Bastione di Saint Remy

Il Bastione di Saint Remy, nel cuore della città vecchia, rappresenta uno dei monumenti più importanti di Cagliari e uno degli spazi espositivi più prestigiosi del centro storico.

Il Bastione di Saint-Remy costituisce uno dei complessi monumentali di maggior pregio della città di Cagliari. Costruito sulle antiche cortine difensive del circuito fortificato della città medievale, il suo nome ha origine dal primo Vicerè Piemontese, il Barone di Saint-Remy.
La passeggiata coperta e la maestosa terrazza Umberto I, furono progettate nel 1896 da Giuseppe Costa e Fulgenzio Setti. L'imponente struttura, realizzata in stile classicheggiante e composta da colonne in calcare di colore bianco e giallo con capitelli in stile corinzio, venne inaugurata nel 1902. Nel 1943, la scalinata a doppia rampa e l'arco di trionfo furono gravemente danneggiati dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale; tuttavia, qualche tempo dopo, le parti distrutte vennero fedelmente ricostruite.

Durante il corso degli anni, gli ampi spazi della passeggiata coperta furono adibiti a molteplici utilizzi. Inizialmente utilizzata come sala banchetti, in epoca bellica divenne un'infermeria e successivamente rifugio per gli sfollati durante la Seconda Guerra Mondiale. Nel 1948 ospitò la prima edizione della Fiera Internazionale della Sardegna.

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.