Itinerari

Le opere di Pinuccio Sciola a Cagliari Torna alla lista
Uno speciale itinerario alla scoperta delle meravigliose opere dell'artista sardo Pinuccio Sciola
Le opere di Pinuccio Sciola a Cagliari

Vibrante di un fermento artistico e culturale a cui ha dedicato un'intera vita, Pinuccio Sciola, nato nella piccola realtà di San Sperate, un paese della Sardegna, ha saputo trasformare i limiti e l'ostilità della propria terra in una risorsa senza precedenti. 

Il suo percorso artistico nasce con la vincita di una borsa di studio nel 1959 che gli permetterà di frequentare il Liceo Artistico di Cagliari, l'Istituto d'Arte di Firenze a cui farà seguito l'Accademia Internazionale di Salisburgo dove segue i corsi di Minguzzi, Kokoshka, Vedova e Marcuse.

La sua incessante curiosità e la voglia di conoscere e l confrontarsi in un contesto dal respiro internazionale, lo portano a viaggiare spesso in giro per il mondo dove conosce artisti del calibro di Giacomo Manzù, Fritz Wotruba, Aligi Sassu e Henry Morre.

Dopo l'esperienza in Spagna, all'Università della Moncloa a Madrid, rientra nel suo paese natio con la voglia di mostrare ai suoi compaesani quello che aveva scoperto, iniziando la rivoluzione dei "muri bianchi". Nel 1973, grazie a un riconoscimento dell'UNESCO, lavora con il maestro David Alfaro Siqueiros a Città del Messico. Forte dell'esperienza artistica e sociale nell'ambito del muralismo trasforma il suo paese d'origine in quello che oggi è conosciuto in tutto il mondo come il "Paese Museo", in cui vivono a cielo aperto centiniaia di opere d'arte.

Nell'arco di quarant'anni le opere di Sciola sono state esposte o collocate presso prestigiosi spazi espositivi in tutto il mondo: ma è a partire dal 1996 che la sua ricerca artistica apre, per il mondo dell'arte, uno scenario nuovo e inaspettato quando il Maestro svela al mondo la magia del suono della pietra, una materia dura e statica, non più rilegata a una sola funzionalità visiva e tattile, ma alla quale ha permesso di essere osservata attraverso un terzo senso: l'udito. Opere capaci di virare e di emettere suoni, di comunicare allo spettatore il potere della natura e la forza della terra.


Opere di Sciola a Cagliari

- Via Roma, porto
- Viale Bonaria, sede Banco di Sardegna
- Via Sonnino, Piazza Gramsci
- Piazza San Lucifero
- Piazza San Cosimo, Basilica di San Saturnino
- Via Baylle, Sant'Agostino Dormiente
- Piazza del Carmine
- Parco di Monte Claro
- Cittadella dei Musei
- Mulinu Becciu
- Facoltà di Architettura
- Palazzo di Città
- Rettorato dell'Università di Cagliari
- Via Roma, Comune di Cagliari
- Villa Devoto
- Orto Botanico 
- Giardino sotto le mura
- Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna
- Pirri, presso la società Acentro

PDF

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.