Eventi

dal 5 dicembre 2019 ore 18:00 al 22 marzo 2020 ore 20:00

Made in New York

Questo evento è collegato alle sezioni: Mostre

Keith Haring (subway drawings), Paolo Buggiani e la vera origine della Street Art

Dal 5 dicembre 2019 al 22 marzo 2020, l’Exma Exhibiting and Moving Arts ospiterà la mostra MADE IN NEW YORK. KEITH HARING (Subway drawings) Paolo Buggiani e la vera origine della Street Art, curata da Gianluca Marziani, patrocinata dal Comune di Cagliari e organizzata dal Consorzio Camù e da MetaMorfosi.
 
Sullo sfondo della New York dei primi anni Ottanta, Keith Haring e Paolo Buggiani si conoscono in quel cortocircuito che mescolava ambientazioni urbane a sperimentazione artistica. Quest’incontro e questa storia saranno raccontati con un’ampia selezione di opere di entrambi gli artisti all’EXMA di Cagliari dal 5 dicembre.
 
La mostra traccia una demarcazione necessaria tra la cultura del Graffitismo (che è un singolo fenomeno espressivo, legato all’uso della bomboletta spray) e la dimensione ampia della Street Art (che include molteplici linguaggi, graffitismo compreso, in una dinamica relazionale con lo spazio urbano nelle sue forme espressive, sociali e culturali).  Se oggi esistono autori mediatici come Banksy e Obey, il merito va dato a una generazione che sceglieva la strada, le dimensioni giganti, l’impatto collettivo, la libertà espressiva, le sperimentazioni sfrontate, l’irriverenza e la strafottenza che è solo dei giovani e dei rivoluzionari. MADE IN NEW YORK afferma l’autonomia e il valore storico della Street Art, da sempre una specie di mondo “alla Matrix” rispetto al panorama di gallerie e musei. Un universo eterogeneo, ricco di forme espressive, tematicamente infinito, eticamente impegnato e linguisticamente contaminato.
 
Made in New York sarà una mostra dalla forte valenza educativa, arricchita da attività didattiche dedicate al pubblico libero di tutte le età e alle scolaresche, in un’area appositamente allestita all’interno dello spazio espositivo dell’EXMA. Le attività proposte hanno l’obiettivo di far entrare i visitatori nel mondo della Street art delle origini e di scoprire l’arte di Haring e Buggiani, mettendosi in gioco e provando a creare un’interpretazione artistica di fatti ed eventi contemporanei.
 
Il progetto è realizzato con il contributo di Fondazione di Sardegna, media partner RADIO X e ArteMagazine.
 
Progettazione attività didattiche Carla Orrù e Lidia Pacchiarotti 

Cartina della città

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.