Eventi

dal 22 gennaio 2019 ore 18:00 al 22 gennaio 2019 ore 19:30

Corso Base di Lingua Spagnola

Questo evento è collegato alle sezioni: Laboratori

Condotto da Natalia Bocco, insegnante madre-lingua.

Ogni lingua è il risultato delle trasformazioni di una comunità attraverso il tempo, ed evidenzia come essa riflette, segmenta o espande in modo particolare la realtà che la circonda. Questo corso ha l’obbiettivo di introdurre l’allievo in un nuovo universo linguistico, offrendogli, insieme alle specificità della lingua spagnola, un nuovo punto di vista.

Vista la concezione creativa della lingua che costituisce il nostro punto di partenza, risulterà fondamentale stimolare nello studente:

  • La capacità di aprirsi all’ascolto di una lingua a lui estranea, rendendosi simultaneamente permeabile a nuovi visioni del mondo.
  • L’interesse alla sperimentazione, valendosi dei nuovi strumenti grammaticali offerti, nata dalla necessità di “produrre lingua” in un contesto di scambio e partecipazione.
  • L’abolizione dei meccanismi di autocensura che scattano davanti al riconoscimento delle proprie limitazioni nell’utilizzo di una nuova lingua. In questo senso, l’errore sarà contemplato come un passo necessario nel processo di apprendimento.


Alla conclusione del corso, l’allievo sarà in grado di gestire situazioni comunicative semplici: salutare, presentarsi, ringraziare, contare, parlare della propria famiglia e del lavoro, descriversi e descrivere la propria abitazione e alcune azioni che si svolgono quotidianamente, dare e chiedere indicazioni stradali, parlare di cibo, dare e chiedere indicazioni temporali (ora, giorno, anno), identificare persone, posti e oggetti, esprimere accordo e disaccordo, dubbio, necessità.


Organizzazione e svolgimento delle lezioni:
Negli incontri si proporranno diverse attività (ascolto di file audio, esercizi di grammatica, pratica di conversazione). L’obbiettivo è che gli allievi possano acquisire i primi strumenti “formali” della lingua spagnola e, allo stesso tempo, avventurarsi nella pratica della conversazione in spagnolo in un contesto rilassato e gradevole.

Docente: dott.ssa Natalia Bocco (madrelingua). Laureata in Lettere presso la Facultad de Humanidades y Artes, UNR (Universidad Nacional de Rosario) in Argentina. Formazione nella regia del teatro musicale e musica performer (canto, recitazione, danza). Formazione in Canto Lirico nella Faculdad de Musica, UNR, Argentina; specializzazione in Canto Lirico nell’Accademia di Direzione Musicale Italiana in accordo con L’Università per gli Stranieri di Perugia; Professoressa di Lingua e Letteratura nei licei Umanistico e nei licei Scientifici a San Lorenzo (Argentina). E’ stata educatrice per persone disabili in Capitan Bermudez, Argentina con un Corso di lettura, comprensione del testo, scrittura ed espressione orale. Dal 2014 professoressa di Spagnolo per stranieri in diverse associazioni culturali, a Comune di Rho, a Parma e a Cagliari. Ha ricevuto il premio dell’Academia Argentina de Letras (2007), Borsa di studio per il disimpegno accademico dal Ministerio de Ciencia, Tecnologia e Innovacion Productiva, Presidencia de la Nation Argentina ed il Premio Concorso Carlos Casado, Fondazione Nuevo Banco de Santa Fe 1999.

Organizzazione: Qui e Ora Associazione Culturale Pedagogica. Fondata nel 2012 cura, produce, organizza, promuove workshops esperienziali, attività formative pedagogico-educative, psicologiche e di counseling; laboratori culturali e artistici, per persone di tutte le età. Collabora con artisti, autori, professionisti e istituzioni con l’intento di diffondere iniziative che hanno come filo conduttore la ricerca del Ben-Essere Personale e della Comunità. Presidente e referente: Roberta Sirigu, pedagogista e counselor ad orientamento gestaltico ed a mediazione artistica.

 

Cartina della città
  • Qui e Ora Associazione Culturale Pedagogica

    Via Pasubio, 27 - Quartiere San Michele - Cagliari

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.