Eventi

dal 20 ottobre 2017 ore 17:30 al 31 dicembre 2017 ore 18:30

Continuum

Questo evento è collegato alle sezioni: Mostre

Mostra sul libro d'artista al Palazzo Viceregio

L’esposizione traccia un esaustivo profilo di artisti sardi e internazionali e pone al centro l’insieme di opere che segnano il valore del Libro d’Artista. Il segno, descrittivo ma anche evocativo, diventa strumento e utensile nel racconto di storie quotidiane dove alla poetica si unisce sempre il dominio dei procedimenti della grafica.

Quando si parla di libri d’artista, non si parla di opere in cui l’artista è chiamato ad agire in quanto illustratore, ma di testimonianze di creatività piena e autonoma. L’autore ne decide la forma, la dimensione, i materiali e il contenuto figurato o astratto, indipendentemente dalle necessità del mercato editoriale e in grande autonomia anche rispetto ai meccanismi del mondo dell’arte che condizionano pittura e scultura.

La mostra ripercorre l’avventura sul libro d’artista a partire dalla metà degli anni ’70 attraverso la selezione di circa 40 opere di cui alcuni inediti, che mettono in luce quanto sia congeniale agli artisti questo mezzo espressivo, il libro, per una “completa e approfondita manifestazione del suo particolare e segreto inconscio mondo immaginativo”.

Il Libro d’Artista si colloca in un mondo di difficile definizione; opera ambigua, ma ricca di potenzialità, il libro d’artista, specchio dei tempi, si evolve così come tutti i linguaggi dell’arte e della comunicazione. Libri come opere concettuali, dipinti tridimensionali, archivi di memorie,opere concettuali, sculture da sfogliare, archivi di collage e disegni. Tascabili o grandi, prodotti in poche copie al di fuori dei circuiti editoriali, sono libri/opere: tantissimi sono gli artisti, compresi i grandi maestri del Novecento, che ne hanno amato l’ispirazione e la forma,facendoli a pezzi, espandendoli, ripensandoli, rielaborandone il senso e la funzione. Il tema resta aperto poiché definire il libro d’artista è molto complesso: un oggetto, un’opera, una riflessione oppure un concetto, o cosa?

Tra gli artisti in mostra Michel Seuphor, Ermanno Leinardi, Giulia Napoleone, Franco Fanelli, Gabriella Locci, Alberto Marci, Stefano Gioda, Elisabetta Diamanti,Daniele Catalli, Francesco Alpigiano, Anna Saba, Patrizia Gomez, Maria Jesus, Mimmo Paladino, Ricardo Migliorisi, Jorge Garcia, Andrea Spiga,Carolina Ceca, Aldo Contini, Elisabetta Gut, Franca Sonnino, Angelo Liberati, Hans Ricther, Mirella Bentivoglio, Enzo Patti, Maria Lai, Antonio Marras, Marina Bindella, Roberto Puzzu, Antonio Freiles.

Cartina della città

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.