Itinerari

Cagliari Archeologica Torna alla lista
L'itinerario propone una suggestiva passeggiata tra monumenti e rovine archeologiche di varie epoche, ancora visibili a Cagliari.
Cagliari Archeologica

Cagliari permette ai visitatori di fare un salto indietro nel tempo e conoscere la sua lunga storia attraverso i numerosi siti archeologici di epoche diverse. I monumenti risalenti alla civiltà romana sono imponenti e tra i più importanti a livello regionale come l'anfiteatro, la villa di Tigellio e la grotta della Vipera. Numerosi sono i resti archeologici disseminati all'interno dei luoghi della natura, dall'Orto dei Cappuccini al promontorio della Sella del Diavolo. La città nasconde sotto le sue strade anche i rifugi e le gallerie sotterranee. Non può mancare inoltre la visita al Castello di San Michele che si erge sul colle omonimo. L'itinerario archeologico include una tappa al museo del tesoro di Sant'Eulalia e la scoperta della basilica di San Saturnino, la più antica della città. 

PDF

Photogallery correlate

Stai visulizzando la photogallery (1 di 3)
Orto Botanico

Orto Botanico

(12 foto)

Guarda le tappe sulla mappa

Cartina della città

Tappe dell'itinerario

  • A

    Grotta della Vipera

    Viale Sant'Avendrace
    Cagliari

    Il sepolcro di Atilia Pomptilla, risalente al I secolo d.C., è piu' comunemente noto come Grotta della Vipera, a motivo della decorazione del frontespizio, raffigurante due serpenti.

    Vedi la scheda
  • B

    Villa di Tigellio

    Via Carbonazzi, 7
    Cagliari

    Tra i piu' importanti siti archeologici della Sardegna, l'aristocratica Villa di Tigellio attesta l'estensione dell'antico insediamento romano nella parte occidentale della città.

    Vedi la scheda
  • C

    Orto Botanico

    Viale S. Ignazio da Laconi, 9-11
    Dipartimento Scienze Botaniche Univ.di Cagliari
    Cagliari

    Il giardino botanico ha un'estensione di 5 ettari ed è diretto dall'Università di Cagliari. Attualmente contiene circa 2000 specie vegetali, prevalentemente originarie dal Mediterraneo, ma con una buona presenza di piante succulente e tropicali.

    Vedi la scheda
  • D

    Orto dei Cappuccini

    Viale Merello (fronte civico 62)
    Cagliari

    L'Orto dei Cappuccini fu realizzato nel 1595 sulla collina ad ovest dell�Anfiteatro romano. Il Convento dei frati possedeva un vasto terreno adibito alla coltivazione delle piante officinali,al cui interno si trovavano alcune antiche cisterne roman

    Vedi la scheda
  • E

    Anfiteatro Romano

    Viale Sant'Ignazio da Laconi
    Ingr. fronte Centro Solidarietà G. Paolo II
    Cagliari

    L'Anfiteatro Romano di Cagliari, datato tra la fine del I e la prima metà del II secolo d.C., è situato sulle pendici meridionali del colle di Buoncammino.

    Vedi la scheda
  • F

    Museo del Tesoro di Sant'Eulalia

    Vico del Collegio, 2
    adiacenze Chiesa di Santa Eulalia
    Cagliari

    Vedi la scheda
  • G

    Basilica di San Saturnino

    Piazza San Cosimo
    Cagliari

    Complesso paleocristiano datato prima del 5' secolo D.C. , che include la chiesa Bizantina-Protoromana (anche chiama Chiesa dei Santi Cosma e Damiano) e la necropoli Cristiana, nella quale sono stati trovati molti resti del periodo Bizantino e Romano

    Vedi la scheda
  • H

    Passeggiata Coperta e Galleria dello Sperone

    Piazza Costituzione
    Cagliari

    La Passeggiata Coperta è il salotto storico della città di Cagliari. Dalle sue eleganti arcate è possibile accedere ai percorsi archeologici della Galleria dello Sperone, in cui si può ammirare parte delle vecchie strutture militari della città.

    Vedi la scheda
  • I

    Galleria Rifugio Don Bosco

    Via San Giovanni Bosco
    Cagliari

    La galleria rifugio si sviluppa per circa 180 metri, lungo un asse parallelo ed equidistante dal viale Merello e dal viale Fra Ignazio da Laconi.

    Vedi la scheda
  • J

    Cavità di Via Vittorio Veneto

    Via Vittorio Veneto, 40
    Cagliari

    La cavità, sorta presumibilmente in epoca romana, fu utilizzata durante il II Conflitto Mondiale, come rifugio contro i bombardamenti. Terminata la guerra, la cavità diede asilo provvisorio agli sfollati.

    Vedi la scheda
  • K

    Castello di San Michele

    via Cinquini, s.n.c.
    Castello di San Michele
    Cagliari

    Vedi la scheda
  • L

    La Fullonica

    tra Via XX Settembre e viale Regina Margherita
    Area sottostante il Palazzo dell'INPS
    Cagliari

    E' un importante complesso archeologico pertinente ad un impianto di tipo artigianale-produttivo, databile al 1' secolo a.C. In epoca successiva, sono stati rinvenuti resti murari di difficile identificazione e cronologia.

    Vedi la scheda
  • M

    La Scala di Ferro (Ex Bastione di Monserrato)

    Viale Regina Margherita, 46
    Via Torino
    Cagliari

    Palazzo tardo ottocentesco in stile neogotico, edificato sulla struttura di un baluardo difensivo del secolo XVI.

    Vedi la scheda
  • N

    Pozzo di San Pancrazio

    Piazza Indipendenza
    Cagliari

    Il pozzo di "San Pancrazio" fu scavato nel 1235, al centro dell'attuale piazza Indipendenza, nel quartiere di Castello, per garantire la riserva idrica della roccaforte, come testimoniato da un'iscrizione oramai andata persa.

    Vedi la scheda
  • O

    Sella del Diavolo

    Accesso dalla località Cala Mosca
    Viale Calamosca
    Cagliari

    La Sella del Diavolo costituisce una delle cartoline più significative della città di Cagliari. La sua particolare conformazione geomorfologica lo ha reso un simbolo della città e, soprattutto della spiaggia cagliaritana del Poetto.

    Vedi la scheda

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.