Eventi

dal 11 giugno 2021 ore 18:00 al 17 ottobre 2021 ore 20:00

Ubaldo Badas pittore

Questo evento è collegato alle sezioni: Mostre

I colori di Eupalinos

Sarà il salone centrale del primo piano della Galleria Comunale d’Arte di Cagliari ad ospitare la mostra Ubaldo Badas pittore - I colori di Eupalinos, che prevede l’esposizione di circa una trentina di dipinti realizzati dell’illustre personaggio cagliaritano tra gli anni Sessanta e Settanta. Si tratta di un aspetto poco conosciuto di Badas, che si distinse nella prima metà del Novecento soprattutto per l’impronta modernista che seppe dare alla città di Cagliari con una serie di progetti architettonici che vennero realizzati pur non essendo lui architetto sulla carta. La mostra vuole indagare questo aspetto poco conosciuto, questo rovescio della medaglia, questo aspetto più intimo che vede il Badas profondo conoscitore della pittura, delle tecniche pittoriche dell’informale e di tutto ciò che si produceva a livello internazionale a quel tempo, come si evince dalle sue opere che ne evidenziano anche la profonda cultura.
 
La presenza di queste opere crea l’occasione per riflettere anche sulle ristrutturazioni che Ubaldo Badas attuò sia per la Galleria Comunale stessa che per i Giardini Pubblici che ospitano l’edificio. Una narrazione visiva resa possibile grazie a dei documenti d’archivio messi a disposizione da Paolo Sanjust, Professore associato della Cattedra di Museologia della Facoltà di Architettura dell’Università di Cagliari. All’interno della sala verranno ricostruiti una serie di interventi architettonici, successivamente cancellati dalle nuove ristrutturazioni, che ricordano come quella sala fosse stata concepita dal Badas che si occupò delle ristrutturazioni del complesso negli anni '30. L’architetto Gaetano Lixi che cura gli allestimenti ha progettato, insieme a Efisio Carbone, un ambiente color lavanda e usato il grigio per definire gli elementi architettonici realizzati con materiali temporanei. Le pitture realizzate da Ubaldo Badas rimandano a una narrazione intima e familiare che prende le distanze dai progetti architettonici e monumentali. È affidato al Prof. Giorgio Pellegrini un testo critico in cui si evidenziano le tarde capacità pittoriche di un personaggio a cui i cagliaritani attribuiscono il merito di aver “modernizzato” la loro città.
 
Completa l'allestimento un progetto grafico di Stefano Asili dedicato a Badas: omaggio al talento di un grande professionista recentemente mancato.

Cartina della città
  • Galleria Comunale d'Arte

    Largo G. Dessì, - c/o Giardini Pubblici - Cagliari

    Vedi la scheda

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.