Eventi

dal 18 dicembre 2022 ore 19:00 al 18 dicembre 2022 ore 21:00

TeatrExma 2022 - Teatro Oltre Ogni Limite

Questo evento è collegato alle sezioni: Teatro

B-Tragedies

Dal 25 novembre al 28 dicembre, con quattordici spettacoli in undici serate torna TeatrExma, la stagione teatrale ideata e promossa dal Teatro Dallarmadio, realizzata con il sostegno della Regione Autonoma della Sardegna e in collaborazione con Consorzio Camù e EXMA.
 
Dopo i limiti imposti dal lungo periodo Covid, la stagione ritorna col titolo significativo Teatro Oltre Ogni Limite, nella storica sede della Sala conferenze dell’EXMA di via San Lucifero, con la direzione artistica di Fabio Marceddu e Antonello Murgia.
 
Un cartellone ricco e articolato che presenta una qualificata vetrina della più interessante scena teatrale non solo sarda e che, anche in questa edizione, vedrà sul palco generi diversi che vanno dal comico al tragico, passando per gli spettacoli musicali. Nel programma anche gli stessi padroni di casa del Teatro Dallarmadio, reduci, con lo spettacolo Il concerto in una stanza, dal recente “Premio del pubblico” a Rimini, nell’ambito della rassegna Le voci dell’anima.
 
Dal 26 al 28 dicembre il foyer antistante la sala conferenze ospiterà la mostra di Annapaola Marturano Il voto di maggio.
 
TeatrExma prosegue con la compagnia Meridiano Zero e lo spettacolo B-Tragedies, di e con Marco Sanna e Francesca Ventriglia. Tre riflessioni che affrontano ognuna una diversa tragedia shakespeariana. Macbeth, Amleto, Otello, per molti sono oramai grandi titoli da cartellone senza più alcun legame con l’esistenza reale. Macbeth e Lady Macbeth ormai vecchi e rintontiti che intrecciano il loro quotidiano fatto di ricordi e cruciverba con il loro passato di assassini, non più in grado di distinguere fra i fatti a loro accaduti, le notizie di cronaca nera, e la pura fantasia. Amleto, un altro Amleto, uno di meno, come se esistesse un numero finito di possibilità d’interpretazione. Amleto che spera si arrivi un giorno alla fine, al punto in cui non rivivrà più, perché troppo stanco di essere incarnato, distorto, esaltato, smembrato. Otello e Desdemona sono due artisti mediocri, senza fantasia e senza talento ma con un desiderio disperato di ambedue le cose. Cipro come metafora dell’agognato luogo di residenza, in cui passare un breve periodo di “studio” e concentrazione, una scelta quasi obbligata a cui l’artista contemporaneo è costretto nella giungla di bandi, residenze, call, casting, giri a vuoto e promesse mancate.

Cartina della città
  • EXMA - Exhibiting and Moving Arts

    Via San Lucifero, 71 - Cagliari

    Vedi la scheda

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.