Eventi

dal 14 febbraio 2023 ore 20:30 al 14 febbraio 2023 ore 22:00

Stagione concertistica 2023

Questo evento è collegato alle sezioni: Concerti

Bach, Schubert, Debussy, Respighi
Nuovo appuntamento per la Stagione concertistica 2023 del Teatro Lirico, che vedrà impegnati l’Orchestra e il Coro del Teatro Lirico da gennaio a novembre. Ognuno dei dodici programmi musicali proposti è eseguito due volte in abbonamento e il complesso corale è impegnato in cinque programmi, in ruoli di assoluta rilevanza. Solisti, pianisti ed ensemble musicali arricchiscono il cartellone con una significativa rassegna da camera della letteratura concertistica classica e moderna.
 
Entrando nel dettaglio dei singoli programmi musicali, è possibile individuare nella compagine dei direttori, protagonisti della Stagione, alcuni nomi di solida e brillante fama internazionale, affiancati da altri giovani, italiani e non, che vantano già ampi successi di pubblico e critica. Si è, così, cercato un adeguato equilibrio tra i due gruppi, valorizzando i giovani talenti nell’affidare loro repertori adatti a metterne in luce qualità tecniche e musicali ed esaltando le doti di personalità e di dominio tecnico dei direttori di maggiore esperienza.
 
Il 14 febbraio è in programma il primo, imperdibile appuntamento cameristico che è affidato ai fratelli armeni Sergey (Erevan, 1985) e Lusine (Erevan, 1983) Khachatryan, lui violinista e vincitore sia del Concorso “Jean Sibelius” di Helsinki (2000) che del “Queen Elisabeth” di Bruxelles, lei pianista apprezzatissima e pluripremiata, al loro atteso debutto a Cagliari. Insieme hanno ideato il variopinto programma proposto, che riunisce Sonate di autori distanti tra loro come Bach, Schubert e Respighi, ma collegati da un filo rosso che ci parla di evoluzione del linguaggio musicale e della società in cui viviamo.
 
Johann Sebastian Bach Partita II in re minore per violino solo BWV 1004: Chaconne
Franz Schubert Sonata in La maggiore per violino e pianoforte op. 162 D. 574
Claude Debussy Sonata n. 3 in sol minore per violino e pianoforte L 148
Ottorino Respighi Sonata in si minore per violino e pianoforte P 110

 

Cartina della città

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.