Vivi Cagliari

Associazione culturale Iscandula

Associazione culturale Iscandula

Questo elemento appartiene alle categorie: Laboratori artigiani, Tour e Visite guidate

Quartiere:

Marina

Zona cittadina:

Centro storico

Iscandula si occupa di cultura musicale della Sardegna a tutto campo, con ricerche, con la raccolta e la pubblicazione di materiali, la organizzazione di corsi, conferenze, concerti di launeddas.
Associazione culturale Iscandula

L’Associazione Culturale Iscandula nasce nel 1985 grazie ad un gruppo di intellettuali e di artisti.
ISCANDULA è la naturale prosecuzione delle attività di ricerca svolta dal prof. Dante Olianas sui materiali raccolti negli anni ’50-’60 in Sardegna dall’etnomusicologo e antropologo danese Andreas Fridolin Weis Bentzon.
 
Nel 2010, all’Associazione Iscandula è stata riconosciuta la Personalità Giuridica e dallo stesso anno è stata ammessa dall’Assessorato alla cultura della RAS a far parte degli “Enti e Istituzioni Culturali e Scientifiche di particolare importanza in ambito Regionale”.
 
Nel mese di ottobre 2011 l’Associazione ha costituito il Centro Studi Bentzon il cui Comitato Scientifico è composto da:
 
prof. Dante Olianas, presidente;
avv. Nina Bentzon Ehlers, nipote del Bentzon;
dott. Jørgen Sonne, poeta e amico del Bentzon;
prof.ssa Birgitte Sonne, già docente di eschimologia all’Università di Copenaghen e amica del Bentzon;
prof. Peter Jan Crawford, docente di Antropologia visuale presso l’università di Tromsø (Norvegia) e membro del “externally attached staff” della Freie Universität di Berlino;
dott.ssa Lene Halskov Hansen, compositrice e membro del Folkemindesamling;
dott.ssa Lone Elisabeth Olesen, linguista, ricercatrice ed esperta di lingua e cultura della Sardegna;
dott. Angelo Pisanu, musicista ed etnomusicologo specializzato in musica corsa;
dott. Umberto Cao, antropologo e ricercatore, International Programs Coordinator, Università di Bologna;
M° Giuseppe Orrù, docente di musica, musicista ed esperto di organologia sarda;
ing. e M° Sebastiano Perra, musicista ed esperto dell’organologia di vari strumenti musicali sardi.
L’Associazione Iscandula è titolare dei diritti esclusivi sulle opere e sui materiali lasciati dall’Antropologo danese A. F. W. Bentzon e, in questa veste, compatibilmente con le disponibilità finanziarie, intende pubblicare e divulgare tutte le sue opere.
 
Iscandula è ufficialmente autorizzata dagli eredi ad utilizzare il nome di A. Bentzon e ad intitolare a lui una costituenda “Fondazione Bentzon”.

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.