Luoghi

Torre Franca

Torre Franca

Questo elemento appartiene alle categorie: Presidi difensivi storici, Torri

Parte superstite di una struttura difensiva del secolo XIV, succesivamente inglobata nel Palazzo delle Seziate.
Torre Franca

La Torre Franca (o torre Passarina), con la sua gemella Tedeschina, chiudevano il fronte nord di Castello. Oggi è visibile, solo in parte, nella piazza Arsenale, sul lato destro del Palazzo delle Seziate, e nel Viale Buoncammino, sulla sinistra, svoltando da Porta Cristina.

Costruita nel XVI secolo, era usata come Torre delle munizioni ma, nel 1575, per le modificate esigenze difensive, venne abbassata e assorbita, assieme alla Tedeschina, nel Bastione della Concezione; una cortina la unì alla Porta dei Cappuccini (presso l’attuale Porta Cristina), dando origine a quella che sarebbe poi diventata Piazza Arsenale.

Verso la fine del XVII secolo fu costruito il Palazzo delle Seziate nello spazio sino ad allora occupato dalla cortina muraria e, nel 1839-40 il Palazzo, poco prima sopraelevato di un piano, finì per inglobare la torre, rinominata, allora, Torrione delle Seziate.

Negli anni ’80 è stata anch’essa oggetto del restauro che ha interessato Piazza Arsenale, a seguito del quale si può oggi accedere all’interno della cortina delle Seziate per ammirare il paramento murario integro della torre.

La parte alta della torre ospita, oggi, alcuni uffici della Soprintendenza BAPSAE delle Province di Cagliari e Oristano.

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.