Luoghi

Palazzo delle Seziate

Palazzo delle Seziate

Questo elemento appartiene alle categorie: Palazzi storici

Il nome dell'edificio ha origine dalle "sedute" durante le quali i vicerè spagnoli ascoltavano le lamentele e le suppliche dei carcerati rinchiusi presso la torre di San Pancrazio.
Palazzo delle Seziate

La struttura color rosa sviluppata su due piani eretti su un alto basamento, al centro del quale si apre la Porta di San Pancrazio o della Zecca, collega le due piazze adiacenti Indipendenza e Arsenale. L'edificio, datato inizio XVII secolo,  che in origine aveva solo un piano, fu sottoposto nel 1825 a importanti modifiche aventi come scopo la sopraelevazione, che un'iscrizione collocata sulla porta richiama alla memoria. Alla fine dell'Ottocento, il carcere fu trasferito nella nuova sede di Buon Cammino, e le costruzioni attigue alla Torre di San Pancrazio furono abbandonate o utilizzate  per altri fini. Per larga parte del novecento ha custodito la Collezione della Pinacoteca Nazionale di Cagliari.

 

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.