Luoghi

Parco delle Rimembranze

Parco delle Rimembranze

Questo elemento appartiene alle categorie: Monumenti commemorativi

Monumento commemorativo delle vittime sarde della Prima Guerra Mondiale, realizzato nel 1935 dall'architetto cagliaritano Ubaldo Badas (1904-1985).
Parco delle Rimembranze

Il parco è dedicato ai caduti della I guerra mondiale e fu realizzato come gli altri "boschetti delle rimembranze" installati in molti comuni anche nel resto d’Italia dal 1923 in poi. Ogni albero ricorda un caduto della Prima Guerra Mondiale. Venne realizzato nel 1935 su progetto dell'architetto Ubaldo Badas, allora aiutante ingegnere nell’Ufficio Tecnico del Comune.

L’allestimento del monumento è di gusto sobrio, a differenza di molti altri, ed è costituito da due fasci formati da una base di granito e file alterne di trachite e pietra di Serrenti sui quali sono riportate le date ed i nomi delle battaglie più importanti della grande guerra. Al centro tra i due fasci è racchiusa l'esedra in calcare bianco e trachite rossa (per richiamare le mostrine della Brigata Sassari) sulla cui struttura sono riportati i nomi dei caduti.

La recinzione è fatta di sfere metalliche e cippi in calcare, uniti da catene.

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.