Luoghi

Rettorato Università di Cagliari

Rettorato Università di Cagliari

Questo elemento appartiene alle categorie: Palazzi storici, Università degli Studi di Cagliari

Il Rettorato dell’Università di Cagliari si trova nell’antico quartiere di Castello.
Noto anche come "Palazzo Belgrano", ospita la Biblioteca Universitaria e la Direzione Amministrativa, al cui vertice risiede il Magnifico Rettore Prof. Giovanni Meli
Rettorato Università di Cagliari

Ottenuto nel 1606 il riconoscimento del pontefice Paolo V e conseguito nel 1620 il privilegio di fondazione da parte di Filippo III di Spagna, l’Universitas Studiorum Calaritana inizia la propria attività nel 1626. Ispirato in prevalenza ai modelli delle università spagnole e in minor misura a quelle italiane, lo Studio Generale consta di cinque Collegi d’Insegnamento: Teologia, Leggi, Medicina, Filosofia, ed Arti. Nella seconda metà del secolo XVIII, Carlo Emanuele III di Savoia volle la costruzione di una nuova sede dell'Ateneo cagliaritano, incarico assegnato all'ingegnere militare Saverio Belgrano di Famolasco. L'idea del sovrano prevedeva la realizzazione di un vasto polo culturale, con l'erezione del palazzo universitario, del seminario tridentino e di un teatro, nell'area soprastante il Bastione del Balice. Di questo progetto originario, vennero realizzati solo i primi due edifici e l’inaugurazione del palazzo ebbe luogo il 1° novembre 1769 in coincidenza con l'inizio del nuovo anno Accademico. In seguito alla “Legge Casati” nel 1859 e la “Riforma Gentile” nel 1923, nascono altre facoltà. La Scuola di Farmacia si trasforma in Facoltà autonoma, viene autorizzata l'istituzione della Facoltà di Magistero, e appena un anno dopo ha inizio l'attività della Facoltà di Ingegneria Mineraria. Dopo la seconda guerra mondiale, la Facoltà di Giurisprudenza viene sistemata definitivamente in viale Sant'Ignazio insieme alle Facoltà di Economia e Commercio e di Scienze Politiche che andranno a completare la topografia del polo giuridico economico. Agli stessi anni risale anche la realizzazione dell’edificio della Clinica Medica nella Fossa di San Guglielmo e dei padiglioni di Ingegneria in piazza d’Armi. Successivamente si avvia la costruzione delle sedi della Facoltà di Lettere e Filosofia e della Facoltà di Magistero, nonché dell’Istituto di Geologia e Mineralogia. Queste strutture sono allocate in una vasta area nota con il nome di "Sa Duchessa". Sorgerà in seguito anche la prima Casa dello Studente, l’edificio che ospita il Corso di Laurea in Psicologia di recente istituzione e della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere. Nell’ultimo decennio, con considerevole impegno di energie, si è dato avvio alla costruzione del Polo Scientifico dell’Università di Cagliari a Monserrato.
Nell’atrio del Rettorato dell’Università di Cagliari, sono posizionate quattro statue bronzee, che rappresentano la Filosofia, la Giurisprudenza, la Medicina, la Scienza e la Tecnica.

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.