Luoghi

Contus De Arrejolas

Contus De Arrejolas

Questo elemento appartiene alle categorie: Collezioni e mostre permanenti

Orari di apertura:

Aperto ogni mercoledì, dalle 17.30 alle 21.00 e il sabato dalle 10.30 alle 13.00.

Prezzi:

Contributo volontario di 3 euro per l'Associazione che gestisce il museo.

Piccolo Museo delle Mattonelle
Contus De Arrejolas

Non son solo mattonelle. La collezione di riggiole, custodita in una bottega artigiana (ormai chiusa) di via Lamarmora, nel quartiere di Castello, è di eccezionale interesse storico-artistico. La Soprintendenza, riconoscendone il valore dopo aver catalogato ben 126.

Ben 126 reperti, un pezzo di storia del passato di Cagliari, quando le antiche mattonelle in ceramica abbellivano gli appartamenti cittadini, con i loro tipici disegni e colori, e in particolare quelli di Castello. È qui che le antiche riggiole hanno trovato degna sistemazione, nel locale al piano terra di un palazzo del 1650 (tutelato dalla soprintendenza), a pochi passi dalla Cattedrale. Il “miracolo” di Mercedes Mariotti: ex professoressa, studiosa e appassionata dell'arte della ceramica che, dal 1992 al 2007, con la bottega di via Lamarmora, ha rianimato i vicoli di Castello. Ed è in questi 15 anni di attività che ha collezionato centinaia di riggiole del centro storico, molte venute alla luce durante i lavori di restauro del laboratorio artigiano, un tempo un «sottano maleodorante», oggi un locale da museo, con soffitto in ginepro, un dio Moloch e una croce templare incisi sulle pareti in pietra calcarea, due cisterne puniche (se non nuragiche) dentro le quali sono stati recuperati oggetti oggi esposti in vetrina (due vasi da notte in terracotta, vecchie grondaie, conchiglie, antiche boccettine di medicinali).

 

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.