Eventi

dal 9 maggio 2017 ore 18:30 al 9 maggio 2017 ore 20:00

Entula - Festival letterario diffuso - V Edizione

Questo evento è collegato alle sezioni: Eventi culturali e di spettacolo

Presentazione di "Tempo senza scelte" di Paolo di Paolo

Il festival letterario diffuso, organizzato dall'associazione Lìberos, animerà fino a tutto novembre 2017, con presentazioni e incontri le piazze, le biblioteche e i teatri dei piccoli e grandi centri della Sardegna (Arzana, Bortigiadas, Cagliari, Castelsardo, Desulo, Fordongianus, Iglesias, Mogoro, Neoneli, Nuoro, Oristano, Porto Torres, Sarule, Sassari si aggiungono in questa quinta edizione Ales, Bono, Fonni, Sadali, Sanluri e Turri).

 

Dopo l'affollata anteprima di marzo con Marcello Fois e Michela Murgia che hanno raccontato “Quasi Grazia”, l'ultimo romanzo dello scrittore nuorese dedicato a Grazia Deledda, il festival è pronto a ripartire ufficialmente con un tema attualissimo, quello dei migranti.

Lo spirito resta quello di estendere l'offerta culturale al maggior numero di comunità, comprese le più piccole ed eccentriche. Autori sardi, italiani e internazionali che da aprile a novembre attraverseranno l'isola guidati da Lìberos e dagli animatori di questa particolare comunità culturale: lettori, bibliotecari, librai, associazioni, scrittori stessi.

 

Tra i protagonisti: Alessandro Leogrande, Milena Agus, Gesuino Nèmus, Otto Gabos, Marcello Fois, Sergio Rizzo, Simone Cristicchi, Fabio Geda, Fabio Stassi, Michele Vaccari, Gavino Zucca, Franco Arminio, Paolo Di Paolo, Maurizio Dematteis, Kenneth Oppel, Loredana Lipperini, Michaël Uras.

 

Secondo appuntamento a Cagliari con Paolo di Paolo

 

Paolo Di Paolo (1983) è autore dei romanzi Dove eravate tutti (2011, Premio Mondello), Mandami tanta vita (2013, finalista al Premio Strega, vincitore del Premio Salerno Libro d'Europa e del Premio Fiesole) e Una storia quasi solo d'amore (2016).

In Éntula, presso la libreria Ubik in via Alghero 13/A, presenta Tempo senza scelte, uscito per Einaudi nel 2016. La scelta è dubbio, responsabilità, costruzione di sé e del futuro. Ma dove la Storia non chiede risposte nette, dove si è esposti a miriadi di opzioni evanescenti, è ancora possibile prendere decisioni radicali, accettare il rischio, percorrere una strada fino in fondo?

 

 

Cartina della città
  • Libreria Ubik

    Via Alghero, 13/A - Cagliari

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.