Eventi

dal 11 dicembre 2020 ore 20:30 al 30 dicembre 2020 ore 22:30

Autunno in musica 2020

Questo evento è collegato alle sezioni: Concerti, Teatro

La vedova allegra

Autunno in musica 2020 è l’attività musicale del Teatro Lirico di Cagliari prevista per i prossimi mesi di ottobre, novembre e dicembre che sostituirà gli spettacoli programmati della Stagione concertistica e della Stagione lirica e di balletto 2020, tutti forzatamente cancellati per l’ormai nota emergenza sanitaria da Covid-19.
 
Dopo il successo degli spettacoli estivi all’Arena all’aperto del Parco della Musica, finalmente anche il Teatro Lirico di Cagliari spalancherà di nuovo le porte al suo pubblico e il sipario si alzerà su diversi spettacoli dal vivo.
 
L’evanescente fascino della Belle Epoque accompagnerà il pubblico per tutto il mese di dicembre con la sfavillante La vedova allegra, operetta in tre atti su libretto di Viktor Léon e Leo Stein, dalla commedia L’Attaché d’ambassade di Henri Meilhac e musica di Franz Lehár (Komárom, Ungheria, 1870 - Bad Ischl, Austria, 1948). L’operetta più famosa della storia della musica, assente dal 2015 da Cagliari, viene presentata in forma di concerto, con la direzione di Francesco Ommassini che, nel 2016, debuttò al Teatro Lirico con il grande successo della Pietra del paragone di Rossini nell’acclamato allestimento di Giorgio Barberio Corsetti. Nei ruoli principali cantano: Mihaela Marcu (11-13-29)/Elena Rossi (12-15-30) (Hanna Glawari), Gezim Myshketa (11-13-29)/Gustavo Castillo (12-15-30) (Il conte Danilo Danilowitsch), Maria Laura Iacobellis (11-13-29)/Ilaria Vanacore (12-15-30) (Valencienne), Levy Sekgapane (11-13-29)/Matteo Mezzaro (12-15-30) (Camille de Rossillon).
 
Di diretta derivazione francese, in particolare dall’opéra-comique, La vedova allegra, da quando va in scena, per la prima volta, a Vienna al Theater an der Wien, il 30 dicembre 1905, gode di ininterrotta fortuna, dovuta ad una combinazione perfetta tra commedia, colore musicale e celeberrime danze e al carattere apertamente provocante e sensuale della trama, che riporta al clima disinibito della Vienna di Sigmund Freud e Arthur Schnitzler. Capolavoro musicale assoluto dunque, ma, allo stesso tempo, divertimento, entusiasmo e freschezza universali ed immortali.

Cartina della città

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.