Eventi

dal 1 novembre 2019 ore 19:00 al 1 novembre 2019 ore 21:00

A tavola con i Diavoli Rossi

Questo evento è collegato alle sezioni: Teatro

Spettacolo teatrale sui Sardi nella Grande Guerra.

Celebrare la Grande Guerra: sono passati cento anni dalla fine del primo conflitto mondiale, la prima guerra ad aver coinvolto non soltanto i soldati impegnati al fronte, ma gran parte della popolazione mondiale. Generalmente si ricordano gli eventi principali delle guerre: il casus belli, le date, le alleanze, i vinti e i vincitori. Sentiamo parlare di strategie militari, di armi, di trincee; incontriamo storie di estremo coraggio, di lealtà, di fratellanza, ma anche di diserzione, di resa e di paura. Ma c’è un altro aspetto, sorprendente, umanissimo, a volte tralasciato o considerato di minore importanza: il cibo, la convivialità, durante la permanenza nelle trincee. Incontrando e studiando l’affascinante storia della Brigata Sassari, l’unica composta da soldati provenienti dalla stessa regione, la Sardegna, si scopre come la sardità si riflettesse nel tentativo di condividere le abitudini culinarie sarde anche là dove non si sarebbe pensato. Un modo singolare e divertente di alleviare le sofferenze e superare le difficoltà di un conflitto estremo.

I testi dello spettacolo - che costituiscono l’ossatura anche del pranzo letterario - sono testimonianze tratte dai libri di memorie scritti, dopo la guerra, da alcuni ufficiali della Brigata Sassari. La convivialità e la buona cucina, ancora oggi aspetti peculiari della cultura sarda, costituivano anche al fronte un’occasione di condividere, di fraternizzare con i propri compagni d’armi.
Si tratta perciò di testi divertenti, che riflettono momenti goliardici e che trasmettono al pubblico un clima di allegria. Si parla di banchetti che i sardi preparavano, impegnandosi ed ingegnandosi per trovare ingredienti, cibi diversi, senza dimenticarsi la propria origine.
Organizzare talvolta un momento di condivisione a tavola, si tramutava nell’occasione di combinare scherzi, di cantare, di danzare, di stare allegri.
Cartina della città

Questa pagina ti è stata utile?

Segnalaci se la pagina è stata di tuo gradimento. Esprimi la tua opinione selezionando uno smile. Il voto è anonimo, puoi esprimere una preferenza per ogni pagina nell'arco di 24 ore.