XIV GIORNATA NAZIONALE DEL TREKKING URBANO

dal 28 ottobre 2017 al 01 novembre 2017

29 OTTOBRE

 

Visita al quartiere Castello di Cagliari. Palazzo regio e Cattedrale (2 visite guidate)

Percorso con brevi pendenze con dislivello massimo di 50 metri della lunghezza di 1000 metri. Nel corso della escursione si visiteranno le principali vie del centro storico soffermandosi su: Porta Cristina, Torre e Piazza di San Pancrazio, Palazzo Regio, Cattedrale di Santa Maria, Bastione di Santa Caterina, Palazzo Boyl, Torre dell’Elefante, Bastione di Santa Croce e ghetto degli ebrei.

 

Tempo di percorrenza: 3 ore

Appuntamento in Piazza Aquilino Cannas (Porta Cristina lato buon cammino):

- ore 9,00 con rientro alle ore 12,00

- ore 15,30 con rientro ore 18.30

Costo: 5 euro a persona, i bambini non pagano

Prenotazione obbligatoria: 3383187899 - mail copparoni.roberto@tiscali.it

Guida professionale Roberto Copparoni iscritta al registro della L-R- 20/2006 tessera Guida Turistica n. 442. Tessera Guida Ambientale Escursionistica n. 321

 

 

La contessa sanguinaria: amori e segreti di Donna Violante Carroz.

Sono tante le leggende sulla vita di Donna Violante Carroz, passata alla storia col nome di “Violante la sanguinaria”. Figlia del conte di Quirra e viceré di Sardegna, Giacomo Carroz, nonché unica erede del ricchissimo patrimonio di famiglia divenne padrona e signora di uno dei feudi più vasti dell’Isola. Temuta, rispettata ma anche odiata dalla nobiltà e dal popolo, la sua vita fu tutt’altro che facile e il suo nome sembra essere legato a delitti efferati e misteri irrisolti. Forse per questo ancora oggi la sua anima sembra non aver trovato pace: tra le torri e i viali del castello di San Michele, che per lungo tempo furono la sua dimora, il suo fantasma sembra aleggiare ancora oggi e confondersi nel vento.

 

Durata del percorso: 1 ora e 30 minuti

Lunghezza: 2 km

Difficoltà: bassa

Punto di partenza: parcheggi di via Cinquini, fronte ingresso principale del Parco San Michele

Orario di partenza: ore 10.30, richiesta massima puntualità

Costo a persona: 8 euro adulti, 2 euro bambini dai 6 ai 10 anni. Bambini fino ai 5 anni gratis. Il costo comprende anche la visita al Castello di San Michele.

Contatti e modalità di prenotazione: E’ obbligatoria la prenotazione al numero 348.5223897 o via e-mail all'indirizzo tourlabsardinia@gmail.com. Ulteriori info su www.tourlabsardinia.it.

Ogni percorso è a numero chiuso e sono ammessi un numero massimo di 20 partecipanti.

 

 

"Malleus Maleficarum”: Inquisizione e stregoneria nella Cagliari spagnola.

Era il 1492 quando il temuto Thomas De Torquemada nominò Sancho Marin Inquisitore e capo del Tribunale del Sant’Uffizio di Cagliari per conto del re di Spagna Ferdinando il Cattolico. Da questo momento la Sardegna si trovò ad affrontare uno tra i periodi più bui dell’intera storia d’Europa - quello dell'Inquisizione Spagnola - caratterizzato da torture, condanne a morte e roghi che coinvolsero persone comuni e nobili del tempo. Ma che ruolo ebbe Cagliari nel controllo della stregoneria?

 

Durata del percorso: 1 ora e 30 minuti

Lunghezza: 2 km

Difficoltà: bassa

Punto di partenza: Piazza San Domenico (fronte chiesa di San Domenico). Il tour terminerà in piazza Palazzo, di fronte alla Cattedrale.

Orario di partenza: ore 18.00, richiesta massima puntualità

Costo a persona: 6 euro adulti, 2 euro bambini dai 6 ai 10 anni. Bambini fino ai 5 anni gratis.

Contatti e modalità di prenotazione: E’ obbligatoria la prenotazione al numero 348.5223897 o via e-mail all'indirizzo tourlabsardinia@gmail.com. Ulteriori info su www.tourlabsardinia.it.

Ogni percorso è a numero chiuso e sono ammessi un numero massimo di 20 partecipanti.

 

 

Passeggiata nel cuore verde di Cagliari

Cagliari per la sua posizione geografica è stata, nel 800 e fino ai primi del 900, sito privilegiato di ambientamento e acclimatazione di specie esotiche originarie dall’Asia e dalle Americhe. Questa particolarità, unita alle peculiarità del suo ambiente e clima, hanno reso le strade della nostra città un vero e proprio giardino botanico urbano.

Il percorso attraversa il cuore di Cagliari, partendo da Piazza Indipendenza in quartiere Castello prosegue per viale Buoncammino, i Giardini Pubblici, viale Regina Elena, Piazza Ingrao, via Roma e via Sonnino fino al Parco delle Rimembranze per far scoprire la storia naturale di Cagliari.

Accompagnati da storie e curiosità degli angoli cittadini attraversati, guide professionistiche illustreranno la flora spontanea, il verde, gli alberi storici e monumentali e le specie esotiche ed il loro ruolo e significato nella storia della nostra città.

 

Punto ed orario di partenza: piazza Indipendenza, presso pensilina CTM ore 10.30.

Durata: circa 2 ore e mezza

Difficoltà: T (turistico per tutti)

Lunghezza: 4 km circa

Dislivello: 90 metri circa

email: paolo.usai.naturafototrekking@gmail.com

cellulare: 3464996107

 

 

Trekking lungo il sentiero naturalistico e archeologico della Sella del Diavolo.

Il trekking urbano proposto si snoda lungo il sentiero naturalistico e archeologico della Sella del Diavolo ed è una vera e propria passeggiata attraverso la natura e la storia cagliaritana, grazie alle due funzioni svolte nei millenni dal Promontorio, quella militare e quella religiosa. Lungo il tragitto sono visibili peculiarità botaniche (es. Palma di S. Pietro, Chamaerops humilis, in una delle due sole stazioni naturali italiane), una ricca macchia mediterranea (Ginepri, Euforbie, Ginestre, Olivastri, Pini, ecc.), specie faunistiche di rilievo (Falco Pellegrino, Gheppio, Coniglio selvatico, Colubro Ferro di Cavallo, Laridi, ecc.), testimonianze archeologiche epoca punico-romana (viabilità, strutture per la raccolta idrica, cisterne, resti di edifici cultuali, ecc.), medievale (resti del monastero di S. Elia), spagnola (torri costiere), fino alla II guerra mondiale (centro di osservazione e tiro antiaereo, postazioni antiaeree).

Durata: il percorso complessivo (andata e ritorno) è lungo circa km. 4,3, percorribili in circa due ore e mezza -culturali), con medio-bassa difficoltà.

 

Punto di partenza: Piazzale di Calamosca;

Orario di partenza: ore 09.45

Per informazioni: per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Gruppo di Intervento Giuridico Onlus, posta elettronica: grigsardegna5@gmail.com, siti internet http://gruppodinterventogiuridicoweb.com, http://selladeldiavolo.wordpress.com (quest'ultimo contiene tutte le informazioni sulla Sella del Diavolo e il sentiero naturalistico- archeologico). L'escursione guidata è gratuita e vedrà la partecipazione di guide turistiche ai sensi della legge regionale n. 20/2006 in rapporto di una ogni venti partecipanti.

 

 

Bonaria: passeggiata nel cimitero e complesso monumentale

Una passeggiata in uno dei luoghi più suggestivi della città. Il cimitero di Bonaria, non solo come luogo di sepoltura, ma anche come libro di storia e galleria d’arte a cielo aperto, nel quale è possibile ammirare le magistrali sculture di grandi artisti sardi e nazionali. E ancora, il Santuario, innalzato in cima al colle scelto dagli aragonesi per minacciare da vicino la Cagliari pisana dove giunse miracolosamente, e vi è ancora conservato, il simulacro della Madonna di Bonaria. Infine il suggestivo chiostro, custode di numerosi ex-voto accumulati in quasi sette secoli di pellegrinaggio al santuario.

 

Durata: 180 min.

Lunghezza: 2 km

Difficoltà: facile

Incontro: Viale Bonaria (Cagliari), piazzale basilica, ore 9:30

Info e prenotazioni: fa.perria@gmail.com - +393333557875 - Facebook Fabio Perria Guida Turistica

Quota € 5,00 adulti; € 2,50 bambini sotto i 12 anni

Numero massimo di partecipanti: 20

 

 

Sella del Diavolo sotto le stelle

Una passeggiata al calar della sera per ammirare il cielo cagliaritano da uno dei pochi angoli di Cagliari ancora incontaminati: la Sella del Diavolo, coi suoi scorci mozzafiato e le testimonianze della storia millenaria della nostra città.

Lo scavo archeologico nell’area punico-romana, la torre spagnola e il fortino della Seconda Guerra Mondiale, la fauna e la flora tenace che caratterizzano questo promontorio calcareo, monumento naturale divenuto uno dei simboli più conosciuti della città stessa. Un'esperienza imperdibile che ci permetterà di ammirare le stelle del cielo cagliaritano.

 

Durata 180: min.

Lunghezza: 3 km

Difficoltà: facile

Incontro: Viale Calamosca fronte spiaggia, ore 16:30

Equipaggiamento: scarpe chiuse e torcia elettrica

Info e prenotazioni: fa.perria@gmail.com - +393333557875 - Facebook Fabio Perria Guida Turistica

Quota € 5,00 adulti; € 2,50 bambini sotto i 12 anni

Numero massimo di partecipanti: 20

 

 

Visita guidata al Rione Storico di Stampace Alta

lI dottor Demartini Francesco, guida iscritta all’albo regionale numero 1316, organizza per la Giornata Nazionale del Trekking Urbano una visita al rione storico di Stampace alta, guidando i suoi partecipanti per le sue vie con i suoi stretti vicoli e le ripide viuzze che si inoltrano tra le vecchie case. Il cuore del rione è caratterizzato dalla sua atmosfera tranquilla e un po' “fuori dal tempo” e costituisce, così come la parte vecchia del rione storico di Villanova, quasi un “paese” in mezzo alla città.

Interessante ed importante è vi sorge tra l'altro la chiesetta di S. Efisio, martire al quale i cagliaritani tutti si dimostrano da sempre molto devoti, visto che a lui si attribuisce la liberazione della città dalla pestilenza del ’600.

Merita una visita anche la chiesa barocca di San Michele con all’esterno il cosiddetto Pulpito di Carlo V, un pulpito che il grande sovrano donò alla città durante l’itinere costante del suo regnare; accanto alla chiesa, inglobata tra le case, è visibile l'omonima torre, unico elemento superstite della cinta muraria che proteggeva il quartiere durante l’ epoca pisana.

Molto interessanti anche le architetture civili, tra cui svetta (in tutti i sensi, dato che si trova in cima alla ripida via Ospedale) l'imponente e armonioso edificio neoclassico dell'Ospedale Civile San Giovanni di Dio, progettato dall'architetto cagliaritano Gaetano Cima.

Molto importante è la piazza Yenne, al confine tra il quartiere di Stampace e quello della Marina, è uno dei luoghi di ritrovo più frequentati della città di Cagliari, affollata giorno e notte da cagliaritani e turisti.

 

Durata della visita: 1 ora all’incirca

Lunghezza:2-3 Km

Difficoltà: medio-bassa

Punto di partenza: Piazza Yenne

Orario: h 21

Guida: Demartini Francesco, telefono 3495443081, mail fra.demartini@tiscali.it

 

 

 

Le visite guidate sono svolte da guide turistiche professioniste ai sensi della L.R. 18 Dicembre 2006 n.20 “Disciplina in materia di Professioni Turistiche”.

 

Vuoi sapere quando sarà online il prossimo evento speciale? Ti informiamo noi