XIV GIORNATA NAZIONALE DEL TREKKING URBANO

dal 28 ottobre 2017 al 01 novembre 2017

28 OTTOBRE

Visita alle Grotte e al Castello di Sant’Ignazio. Passando da San Bartolomeo verso Sant’Elia

Percorso in pendenza un po’ accidentato con dislivello massimo di 50 metri della lunghezza di 500 metri. Nel corso della escursione si visiteranno alcune piccole cavità, presumibili siti neolitici con riutilizzi successivi. Visita al Fortino di Sant’Ignazio. Testimonianze di postazioni delle II guerra mondiale e base segreta DICAT.

 

Tempo di percorrenza: 60 minuti

Punto di partenza: Piazza San Bartolomeo

Orario: 15,00 - Rientro ore 18,00

Costo:5 euro a persona i bambini non pagano

Prenotazione obbligatoria: 3383187899 - mail copparoni.roberto@tiscali.it

 

 

Cagliari città dell'occulto: fra esoterismo, superstizione e costume

Che la città di Cagliari costituisse uno dei vertici del “triangolo magico” dello spiritismo italiano non è più fonte di mistero. Con l’avvento dei Savoia e il successivo peso della Sardegna nella causa risorgimentale, Cagliari ha accolto personaggi carismatici accomunati dalla passione per l’esoterismo che qui hanno cercato risposte. Artisti, scienziati, intellettuali e filosofi diventano protagonisti di importanti cambiamenti destinati a dominare la scena politica internazionale, tra luci ed ombre di una società in divenire.

 

Durata del percorso: 1 ora e 30 minuti

Lunghezza: 2 km

Difficoltà: bassa

Punto di partenza: Piazzetta Aquilino Cannas.

Il tour terminerà in Viale Regina Margherita.

Orari di partenza: ore 17.00 ed ore 19.30, richiesta massima puntualità

Costo a persona: 6 euro adulti; bambini dai 6 ai 10 anni 2 euro. Bambini fino ai 5 anni gratis.

Contatti e modalità di prenotazione: E’ obbligatoria la prenotazione al numero 348.5223897 o via e-mail all'indirizzo tourlabsardinia@gmail.com. Ulteriori info su www.tourlabsardinia.it.

Ogni percorso è a numero chiuso e sono ammessi un numero massimo di 20 partecipanti.

 

 

Alla scoperta del vecchio ghetto ebraico: la giudecca nascosta, dai pisani all’Inquisizione.

Tempo di percorrenza: 1h circa

Lunghezza: 2km

Difficoltà Media

h 18: inizio percorso da piazza San Giuseppe, presso Torre dell’Elefante

h 18:20: Basilica di Santa Croce, presso Via Santa Croce

h 18:40: Visita al Ghetto Ebraico

h 19:00: Passaggio in via Corte d’Appello, l’antica Ruga Vinorum

h 19:15: Conclusione del percorso in Via Stretta

Prezzo: 5 euro adulti - 2 euro bambini sino ai 10 anni

Contatti: 3924047513 - coghinho@hotmail.it

 

 

Il colle di San Michele tra storia e natura

Punto panoramico per eccellenza, il colle di San Michele è un vero e proprio scrigno di storia e natura. Fatti catturare dal fascino senza tempo del suo tramonto, dei suoi giardini e del suo maestoso castello. Percorreremo insieme i sentieri verdeggianti del parco per scoprire aneddoti curiosi e eventi del passato della città di Cagliari in un susseguirsi di scorci meravigliosi.

 

Durata: 120 min.

Lunghezza: 2 km

Difficoltà: facile

Incontro: ingresso Parco di San Michele (Cagliari) - ore 16:30

Info e prenotazioni: fa.perria@gmail.com - +393333557875

Facebook Fabio Perria Guida Turistica

Quota € 5,00 adulti; € 2,50 bambini sotto i 12 anni

Numero massimo di partecipanti: 20

 

 

Visita guidata al Rione Storico di Stampace Alta

lI dottor Demartini Francesco, guida iscritta all’albo regionale numero 1316, organizza per la Giornata Nazionale del Trekking Urbano una visita al rione storico di Stampace alta, guidando i suoi partecipanti per le sue vie con i suoi stretti vicoli e le ripide viuzze che si inoltrano tra le vecchie case. Il cuore del rione è caratterizzato dalla sua atmosfera tranquilla e un po' “fuori dal tempo” e costituisce, così come la parte vecchia del rione storico di Villanova, quasi un “paese” in mezzo alla città.

Interessante ed importante è vi sorge tra l'altro la chiesetta di S. Efisio, martire al quale i cagliaritani tutti si dimostrano da sempre molto devoti, visto che a lui si attribuisce la liberazione della città dalla pestilenza del ’600.

Merita una visita anche la chiesa barocca di San Michele con all’esterno il cosiddetto Pulpito di Carlo V, un pulpito che il grande sovrano donò alla città durante l’itinere costante del suo regnare; accanto alla chiesa, inglobata tra le case, è visibile l'omonima torre, unico elemento superstite della cinta muraria che proteggeva il quartiere durante l’epoca pisana.

Molto interessanti anche le architetture civili, tra cui svetta (in tutti i sensi, dato che si trova in cima alla ripida via Ospedale) l'imponente e armonioso edificio neoclassico dell'Ospedale Civile San Giovanni di Dio, progettato dall'architetto cagliaritano Gaetano Cima.

Molto importante è la piazza Yenne, al confine tra il quartiere di Stampace e quello della Marina, è uno dei luoghi di ritrovo più frequentati della città di Cagliari, affollata giorno e notte da cagliaritani e turisti.

 

Durata della visita: 1 ora all’incirca

Lunghezza:2-3 Km

Difficoltà: medio-bassa

Punto di partenza: Piazza Yenne

Orario: h 21

Guida: Demartini Francesco, telefono 3495443081, mail fra.demartini@tiscali.it

 

 

Le visite guidate sono svolte da guide turistiche professioniste ai sensi della L.R. 18 Dicembre 2006 n.20 “Disciplina in materia di Professioni Turistiche”.

Vuoi sapere quando sarà online il prossimo evento speciale? Ti informiamo noi