360^ Festa di Sant'Efisio

domenica 01 maggio 2016

Incontri con le comunità

Nei mesi le comunità hanno lavorato sulle azioni di salvaguardia e trasmissione del Patrimonio culturale immateriale e della Festa di Sant'Efisio.

I primi incontri si sono svolti a Cagliari e a Sarroch. A gennaio, si sono susseguiti quelli a Pula e Villa San Pietro. A Febbraio      presso la Casa Spadaccino a Su Loi, si è tenuto l'incontro conclusivo con i fedeli di Capoterra,
molto partecipato e sentito, carico di testimonianze di fede e devozione e racconti privati, di suggestioni sul tema del turismo sostenibile e del paesaggio spirituale.


In tutti gli appuntamenti, sono stati tanti i bambini e i ragazzi in sala, testimonianza di quanto sia più che mai sentito il Rito anche tra le nuove generazioni.

A Cagliari si è tenuta anche la cerimonia in ricordo di Salvatore Viola, decano dei miliziani recentemente scomparso. Commovente e sentito il ricordo del Sindaco Massimo Zedda: "solo pochi mesi fa Salvatore Viola scriveva: "Sin da bambino, anche durante la guerra, seguivo mia madre che camminava dietro Sant’Efisio. Per me e la mia famiglia Sant’Efisio è una figura molto importante. Da 54 anni sfilo come miliziano a cavallo, tramandando la mia totale devozione anche ai miei figli e nipoti. Oggi che ho la veneranda età di 84 anni, come sempre attendo impaziente che arrivi il 1 maggio e così fino al 4 maggio, per sfilare col mio cavallo bianco affiancato dai miei figli Francesco e Marco e da mio nipote Matteo. Salvatore volle farci dono di queste sue memorie in occasione dell’iniziativa del Comune di Cagliari di agire concretamente per la salvaguardia della Festa di Sant’Efisio. Un atto che abbiamo fortemente voluto anche per il profondo rispetto che nutriamo per quegli uomini e quelle donne che non hanno mai smesso di trasmettere ai più giovani i loro valori e che, oggi, rischiamo di non ascoltare più, distratti, come siamo, dal rumore che ci circonda.
Se ci soffermiamo su queste poche, semplici, parole, ci rendiamo conto che esse racchiudono una vita intera e, al contempo, secoli di storia.
Anche grazie a lui, i Miliziani rappresentano ancora oggi, a quasi quattro secoli di distanza, una delle componenti fondamentali del Rito di scioglimento del voto e della Festa di Sant’Efisio.
E così come l’Alter Nos, il Delegato del Capitolo Metropolitano, il Terzo Guardiano, l’Arciconfraternita, costituiscono elementi inseparabili dal Voto che la municipalità di Cagliari rivolse a Sant’Efisio, i Miliziani di Salvatore sono custodi della nostra Memoria collettiva, sono, e devono continuare ad essere, una figura simbolo dei valori e degli ideali fondanti della nostra Comunità.
Le parole di Salvatore, così cariche di spiritualità e di speranza per le generazioni future, ci invitano infatti a non farci trarre in inganno dall’aspetto marziale dei suoi miliziani. Egli ci invita a difendere quanto di più prezioso oggi possediamo: la pace e la concordia che, dopo secoli di guerre e sofferenze, così faticosamente abbiamo raggiunto."



Il senso di questo complesso processo è pertanto quello di garantire una maggiore visibilità e sensibilità verso il patrimonio culturale e la sua salvaguardia, aumentare la consapevolezza dell'importanza dei beni comuni e delle risorse culturali per il progresso sociale ed economico e attrarre sempre più flussi turistici interessati alla scoperta dei valori identitari della nostra Isola, con un'azione di marketing territoriale condivisa.

Si è discusso insieme ai devoti di Sant'Efisio, lo stato di avanzamento della candidatura del Rito di scioglimento del Voto perpetuo e della festa di Sant’Efisio, alla Lista Rappresentativa del Patrimonio Culturale Immateriale dell’UNESCO e si sono visti insieme i video antropologici, in italiano, inglese e francese che hanno corredato il Dossier per l'UNESCO e che potete visionare qui:

ITA https://www.youtube.com/watch?v=0rIBULTnWuQ&feature=youtu.be
EN https://www.youtube.com/watch?v=RylLB73DkBg&feature=youtu.be
FR https://www.youtube.com/watch?v=yKti2PWfHSQ&feature=youtu.be


Inviateci le vostre testimonianze con messaggi e foto all'indirizzo santefisio@comune.cagliari.it li ripubblicheremo sulla pagina facebook.com/santefisio in un grande album interamente fatto da voi.

 

 

 


 

Vuoi sapere quando sarà online il prossimo evento speciale? Ti informiamo noi

Resta in contatto con noi!
Sostieni la candidatura del Rito di scioglimento del Voto e Festa di Sant’Efisio alla Lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dell’Unesco e se vuoi rimanere aggiornato sulle novità iscriviti alla pagina facebook.com/santefisio e diffondi i materiali del nostro sito.
Ufficio Sant'Efisio
santefisio@comune.cagliari.it

BoxOffice

in viale Regina Margherita 43 Cagliari.
Telefono: 070657428
http://www.boxofficesardegna.it
email info@boxofficesardegna.it

INFO POINT Teatro Massimo

Viale  Trento ,9  Cagliari
orario: dal lun al ven 10:00 /13:00 - 16:00 /19:00
sabato e domenica solo in presenza di spettacolo
tel 070 2796620